Contrabbando gasolio, sequestrati 36mila litri a Fano. Una denuncia (Il Resto del Carlino)

Gli argomenti del giorno...
Avatar utente
Lupus
Forum Admin
Forum Admin
Messaggi: 2831
Iscritto il: giovedì 1 gennaio 1970, 0:00
Contatta:

Contrabbando gasolio, sequestrati 36mila litri a Fano. Una denuncia (Il Resto del Carlino)

Messaggioda Lupus » martedì 14 maggio 2019, 17:48

Contrabbando gasolio, sequestrati 36mila litri a Fano. Una denuncia

Immagine

14 maggio 2019

Fano (Pesaro e Urbino), 14 maggio 2019 – Trasportava carburante “in nero” per una ditta che ha chiuso l’attività. Sequestrati 36mila litri di gasolio e denunciato per contrabbando di prodotti petroliferi un autotrasportatore di nazionalità portoghese. Gli uomini della Guardia di Finanza della compagnia di Fano, insieme con gli agenti della polizia stradale, lo hanno fermato una settimana fa all’uscita del casello dell’autostrada. Quando le forze dell’ordine gli hanno chiesto i documenti, il conducente ha mostrato bolle di accompagnamento con dati non in regola, sia per quanto riguardava l’indicazione del luogo di prelevamento del gasolio, sia in riferimento al mittente del carburante.

Dalle indagini successive è emerso poi che la società campana aveva come oggetto sociale il commercio all’ingrosso sia di prodotti lattiero-caseari che di carburanti ma, soprattutto, risultava aver cessato da tempo la propria attività. Nel corso dell’intervento è stato effettuato il prelevamento di campioni per la successiva analisi qualitativa del prodotto, finalizzata a verificare l’eventuale illecita miscelazione e alterazione.

L’autotrasportatore è stato, pertanto, denunciato alla procura della Repubblica di Pesaro per i reati di contrabbando di gasolio per autotrazione e sottrazione al pagamento delle accise, delitti per i quali sono previste la reclusione da 6 mesi a 3 anni e una multa di importo pari a dieci volte il valore dell’imposta evasa quantificata in 22mila e 226 euro.

Il sequestro probatorio è stato convalidato dal giudice. L’attività svolta dalle Fiamme gialle, in sinergia e continua collaborazione con la Polizia stradale, rientra nell’ambito del permanente contrasto ai traffici illeciti e, nello specifico, dei prodotti petroliferi, ed è volto alla più ampia tutela dell’economia legale e della concorrenza del mercato.


link articolo: https://www.ilrestodelcarlino.it/fano/c ... -1.4591064



Torna a “OGGI PARLIAMO DI...”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite