Camion di frutta a fuoco: paura a Santa Marinella (RM)

Avatar utente
Lupus
Forum Admin
Forum Admin
Messaggi: 2838
Iscritto il: giovedì 1 gennaio 1970, 0:00
Contatta:

Camion di frutta a fuoco: paura a Santa Marinella (RM)

Messaggioda Lupus » venerdì 3 giugno 2016, 18:16

Camion di frutta a fuoco: paura a Santa Marinella

Momenti di terrore stamattina in pieno centro. Sul posto Vigili del fuoco e Carabinieri. Una ruota ha preso fuoco coinvolgendo in pochi minuti tutto il mezzo


Immagine

di GIAMPIERO BALDI

SANTA MARINELLA – Momenti di terrore stamattina in pieno centro cittadino, per un camion andato a fuoco intorno alle 6,45.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri della locale stazione che, sopraggiunti sul posto immediatamente, avendo la caserma praticamente a pochi metri dal punto dove si è verificato l’incidente, hanno acquisito le prime informazione sui motivi che hanno scatenato le fiamme e hanno completamente distrutto il mezzo meccanico.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti determinati anche dalle dichiarazioni dei due titolari del camion frigorifero, molto noti in città perché da oltre trent’anni frequentano il mercato di Santa Marinella, le prime avvisaglie che qualcosa non funzionava, le hanno avute mentre percorrevano l’autostrada Roma-Civitavecchia. Provenendo da Ardea e dopo aver caricato frutta e verdura ai mercati generali di Roma, hanno imboccato l’autostrada, ma pochi km dopo hanno sentito puzzo di bruciato. Pensando che non fosse nulla di grave, hanno continuato il tragitto, prendendo l’uscita Sud di Santa Severa per poi dirigersi nella Perla del Tirreno.

Giunti all’incrocio tra la statale Aurelia e la stazione ferroviaria, proprio davanti al semaforo del noto Gigi Bar, una ruota ha preso fuoco, coinvolgendo in pochi minuti tutto il mezzo. Testimoni hanno immediatamente avvertito i Vigili del Fuoco di Civitavecchia che hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area, impedendo al fuoco di propagarsi alle strutture vicine, quali il bar situato all’angolo della strada, tuttavia il camion è rimasto distrutto dalle fiamme. Anche il semaforo ha riportato danni a seguito dell’incendio.

Il traffico è stato bloccato in direzione Roma-Civitavecchia mentre quello in senso opposto, dalla Passeggiata al Mare è stato deviato verso via Della Libertà. Nelle fasi iniziali dell’incendio, la gomma del camion andata a fuoco, è esplosa letteralmente e come un missile il camion ha fermato la sua corsa nei pressi della farmacia centrale, mentre il fuoco ha distrutto un portarifiuti, il semaforo posto all’incrocio e una fronda del pino. Fortunatamente il vento che soffiava forte a quell’ora, ha spostato la direzione delle fiamme verso mare e ciò ha evitato che potessero essere coinvolte anche le pensiline in legno che sovrastano il Monkey’s Pub, il Gigi Bar e la tabaccheria fumo e profumo. Dopo aver spento le fiamme è sopraggiunta subito una squadra della Gesam, la società che ha in gestione il servizio della raccolta differenziata che, con un muletto munito di ragno e uno scarrabile, ha provveduto a raccogliere tutta la frutta e la verdura andata ovviamente in cenere. Un tecnico elettricista invece ha ripristinato la linea elettrica e rimesso in funzione il semaforo, mentre un mezzo speciale ha ripulito l’area stradale completamente invasa dalla cenere e dalla plastica bruciata. Il traffico è stato ripristinato intorno alle 11.



link articolo: http://www.civonline.it/sites/default/f ... AMION%20(2).jpg



Torna a “Lazio”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti