Furto ed estorsione a camionista, transessuale brasiliano arrestato ed espulso dall’Italia

I Carabinieri di Cervia Milano Marittima, hanno arrestato per il reato di rapina un 39enne transessuale brasiliano, irregolare. L’allarme è partito da un camionista 62enne residente nel forlivese. L’uomo, mentre stava facendo rifornimento lungo la SS16, si è visto strappare da un transessuale brasiliano gli occhiali che indossava.
II transessuale ha preteso uno somma di 30 € per la restituzione degli occhiali. Una volta avuto il denaro, il brasiliano ha chiesto altri 50 €. I militari intervenuti sul posto hanno  individuavano il brasiliano e restituito la somma all’avente diritto. Lo straniero è stato processato per direttissima  patteggiando una pena di 1 anno e 6 mesi. Seguirà l’espulsione dall’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove − 18 =