Gioia Tauro (RC), pubblicato bando polo logistico

E’ stato presentato stamani nella sala conferenze dell’Autorità Portuale, dall’assessore alle Attività produttive Demetrio Arena il bando pubblico sui “Contratti di investimento previsti nell’Apq – Polo Logistico Intermodale di Gioia Tauro – Sistemi di incentivi per le imprese”.

Venticinque milioni di euro finalizzati a sostenere la creazione e il potenziamento di reti e cluster di imprese nel retro porto di Gioia Tauro mediante lo strumento del Contratto di Investimento che prevede un piano di sviluppo interaziendale e in aggiunta anche i piani di sviluppo aziendale. Il primo proposto da un consorzio di un minimo di tre aziende che dovranno essere localizzati all’interno dell’area portuale.

Alla presentazione del bando, che è stato pubblicato nello scorso mese di luglio e che scadrà il prossimo 18 settembre, oltre all’ assessore Arena, hanno partecipato una ventina di aziende che operano intorno all’area del porto, rappresentanti di Confcormmercio, Confesercenti e Confindustria e alla quale erano presenti anche il direttore generale dell’assessorato alle attività produttive e neo commissario delle Asi calabresi Pasquale Monea, il dirigente dell’assessorato regionale Francesco Marano.

”Abbiamo voluto seguire un preciso indirizzo – ha detto l’assessore Arena – dialogando direttamente con le aziende e spiegando i dettagli del Bando. Gioia Tauro rappresenta un centro d’interesse del settore dei trasporti a livello internazionale e per questo dobbiamo pensare ad una nuova logica per il rilancio del porto. Siamo stanchi che quello di Gioia tauro venga definito il porto della ‘ndrangheta. Noi, invece, sappiamo cosa fare per il futuro del porto di Gioia Tauro”.

 

fonte: ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 + dodici =