Girlanda: MIT disponibile a confronto per riforma di porti e autorità portuali

Il Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, Rocco Girlanda, ha incontrato oggi i rappresentanti delle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti in relazione alle problematiche più rilevanti per i porti nazionali e le autorità portuali.

Il Sottosegretario Girlanda, delegato ai rapporti sindacali, ha recepito le istanze avanzate dalle organizzazioni sindacali riferite, in modo particolare, al rinnovo del contratto dei lavoratori dei porti, all’inquadramento giuridico dei dipendenti delle autorità portuali, della situazione occupazionale e lavorativa all’interno dei porti e del ruolo delle autorità portuali. Girlanda, in questo senso, ha assicurato l’interesse del Ministero alle problematiche evidenziate, aprendo ad una approfondita valutazione da poter convogliare in apposite norme, avviando contestualmente l’apertura di un tavolo tecnico costante tra il Ministero e le stesse organizzazioni sindacali, volto a recepire i contributi utili alla riforma della legislazione vigente, che rappresenta uno degli obiettivi di governo delineati dal Ministro, Maurizio Lupi. Il tavolo si è aggiornato ad una successiva riunione a fine mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + 17 =