In risposta all’interrogazione dell’On. Burtone che segnalava i disagi per la chiusura parziale del viadotto sulla Basentana, in entrambe le direzioni e la deviazione del traffico veicolare esclusivamente sulle corsie di sorpasso, il Sottosegretario Girlanda ha evidenziato che tale operazione è stata dettata dalla necessità di “garantire la ripartizione trasversale dei carichi sulle travi più interne, esenti da degrado strutturale” ed inoltre “che la piattaforma stradale di ciascuna delle 26 campate del viadotto “Basento” è stata realizzata mediante un’unica soletta in cemento armato, e, pertanto, la monolicità dell’impalcato rende estremamente difficile e complessa la rimozione parziale delle travi logorate.

Tutto ciò considerato, – ha concluso Girlanda –  informo che l’ANAS ha in corso di valutazione un’ipotesi progettuale che prevede la riparazione e il rinforzo dell’infrastruttura esistente, mediante l’utilizzo di materiale composito, resistente alle alte temperature e che tale intervento è stato inserito nel Piano di manutenzione straordinaria delle opere d’arte.”

Ratings & Reviews

No reviews yet. Be the first to write one!

Write a Review