Girlanda: Trasportounito firmi protocollo per definire priorità

“Ho chiesto a Trasportounito di valutare la possibilità di aderire al protocollo di intesa che hanno sottoscritto quasi tutte le associazioni dell’autotrasporto lo scorso 28 novembre, proponendo liberamente eventuali integrazioni che risultassero necessarie per il settore”. È quanto dichiara Rocco Girlanda, sottosegretario ai Trasporti, a margine del tavolo che si è tenuto oggi al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti. “Come ho già avuto modo di anticipare dopo la riunione di sabato scorso a Perugia, vaglio con attenzione le proposte e le idee di tutte le associazioni e sono pronto a discuterle in tutte le sedi ufficiali. È tuttavia necessario, come ribadito anche dal Ministro Lupi in apertura della riunione odierna, che il protocollo proposto e siglato dal Ministero costituisca la spina dorsale degli interventi per il settore, molti dei quali sono già stati perfezionati da parte nostra in queste ultime due settimane. Oggi, a tal proposito, abbiamo stabilito la convocazione di un tavolo tecnico relativo ai problemi delle due isole maggiori, come previsto dal punto 15 del protocollo di intesa, per cui invito tutte le associazioni ad individuare un rappresentante che partecipi ai lavori; mi auguro, quindi, che l’intero settore possa ritrovarsi nella nostra politica di disponibilità, dialogo ed apertura e che non si continui, pertanto, con atteggiamenti ‘radicali’ che finirebbero, se protratti ad oltranza, per deprimere quelle spinte propositive anche assolutamente positive, di cui ogni associazione è latrice”.

Roma, 17 dicembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + tredici =