GIS 2015, dall’1 al 3 ottobre a Piacenza

Si terrà nuovamente a Piacenza nel mese dittobre, GIS 2015: l’unica manifestazione italiana dedicata agli utilizzatori di gru, piattaforme aeree, sollevatori telescopici, carriponte, carrelli elevatori per la
movimentazione industriale e portuale e veicoli per i trasporti eccezionali.
Il GIS, infatti, giunto alla sua 5° edizione, è ormai diventato un primario punto d’incontro per gli operatori italiani del settore, proprio grazie all’elevata specializzazione dei partecipanti alla
manifestazione. A conferma di ciò, una buona parte degli espositori della passata edizione ha già confermato l’intenzione di partecipare al GIS 2015, in molti casi, con aree espositive di più ampie metrature.

All’affermazione del GIS – che alla precedente edizione del 2013 ha registrato oltre 3.200 visitatori qualificati – ha certamente contribuito il supporto di quelle associazioni italiane di
categoria i cui membri sono, appunto, regolari utilizzatori della tipologia di macchine ed attrezzature di cui sopra.

A tal riguardo, è sicuramente di buon auspicio che il numero di enti ed associazioni che hanno già confermato il loro patrocinio al GIS 2015 sia in continuo aumento. Infatti, oltre alle “storiche” associazioni e federazioni sponsor quali la ANNA – Associazione
Nazionale Noleggi Autogru e Trasporti Eccezionali, l’AITE – Associazione Italiana Trasporti Eccezionali, l’IPAF – International Powered Access Federation, la ASSOLOGISTICA, la CONFETRA, la AITI – Associazione Italiana Traslocatori, la COLDIRETTI, il CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI INGEGNERI, la FINCO, la ASSITERMINAL, la ASSODIMI, la ASSOFOND, la ASSOMINERARIA, la ASSONAVE, la ASSONOLO, la ASSOPORTI, la ASSOCIAZIONE PILE etc. hanno per la prima volta confermato il loro supporto al GIS anche alcune associazioni specialistiche come la ANCSA – Associazione Nazionale Centri Soccorso Autoveicoli, i cui associati sono utilizzatori di gru autocarrate e di mezzi scarrabili.

Per l’edizione 2015 del GIS è anche previsto un aumento del numero dei convegni, seminari tecnici e conferenze, organizzate con il supporto di alcune associazioni di categoria e/o di primarie aziende
del settore, fatto questo che contribuirà certamente ad attrarre a Piacenza un maggior numero di professionisti e visitatori qualificati.

Tradizionale punto di forza della manifestazione piacentina saranno nuovamente la cena di gala per gli espositori organizzata in uno degli splendidi castelli piacentini nonché l’evento ILTA – Italian Lifting & Transportation Awards, durante il quale verranno premiate le imprese italiane di sollevamento e trasporti eccezionali per lavori di particolare rilevanza realizzati nel corso degli ultimi 24 mesi. Sono inoltre previsti riconoscimenti alle aziende più innovative e alle personalità che si sono maggiormente distinte nei comparti del sollevamento e dei trasporti eccezionali (info: www.ilta.biz).

Per maggiori informazioni su GIS 2015: www.gisexpo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + sedici =