Governo: ok a revisione Codice della Strada

Nella giornata di venerdì 26 luglio 2013, il Consiglio dei Ministri ha approvato il DdL che va a modificare il Codice della Strada con lo scopo di renderlo più semplice e di aggiungervi alcune norme in tema di sicurezza, prevenzione e formazione.
Il ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Maurizio Lupi, si dice sicuro che il testo che uscirà dalla revisione sarà più semplice e  nel Regoalemnto saranno compresi sviluppo tecnico dei veicoli e normative comunitarie.

 

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather