Il nuovo Volvo FL inseguito dai tori

In “The Chase”, il nuovo filmato di Volvo Trucks, il veicolo da distribuzione Volvo FL affronta un test davvero difficile:un inseguimento di tori in una corsa lungo le strade della città medievale spagnola di Ciudad Rodrigo. “È incredibile riuscire a guidare un camion di queste dimensioni in una città così piccola”, dichiara il conducente di precisione Rob Hunt.

Nella serie di spettacolari test di Volvo Trucks è arrivato il turno del veicolo da distribuzione Volvo FL. Durante lo sviluppo di questo nuovo modello, è stata data priorità alla manovrabilità e al comfort di guida.In “The Chase”, l’obiettivo di Volvo Trucks è dimostrare quanto il nuovo veicolo da 12 tonnellate sia manovrabile anche negli ambienti urbani più difficili, per consentire al conducente di precisione Rob Hunt di effettuare un percorso di due chilometri nelle strette strade di Ciudad Rodrigo inseguito da una mandria di tori.

“La città è antica, le strade sono strette e il fondo stradale è costituito da un acciottolato sdrucciolevole.In queste condizioni, essere inseguito dai tori rappresenta una vera sfida”, dichiara Rob Hunt.

Durante il test a Ciudad Rodrigo, per poter sfuggire ai tori il veicolo ha dovuto mantenere una velocità di almeno 30 km/h.In alcune parti del percorso, le strade erano così strette che Rob Hunt è stato costretto a ripiegare gli specchietti retrovisori.

“I tori correvano a una notevole velocità e a volte sono riusciti quasi a raggiungermi, ma poiché il veicolo è in grado di gestire egregiamente le svolte, è stato sufficiente continuare a guidare al meglio. Dovevo prestare attenzione a numerosi fattori, ma il camion mi ha decisamente facilitato il compito”, afferma Rob Hunt.

Durante questo evento spettacolare, alla sicurezza di persone e animali è stata data la massima prioritàe sono state adottate tutte le precauzioni necessarie.

“Il rischio maggiore era costituito dal fatto di trovarsi in una città e per di più animata. Abbiamo quindi dovuto accertarci di creare una condizione di massima sicurezza sia per le persone che per gli animali. Grazie ai grandi specchietti retrovisori, avevo una buona visuale sui tori e sui loro inseguitori e questo mi ha consentito di mantenere una distanza di sicurezza ottimale.Inoltre, grazie al cambio automatico, concentrarsi sulla guida è stato più semplice”, spiega Rob Hunt.

“Il nuovo modello da 12 tonnellate occupa una posizione consolidata nel segmento dei veicoli per carichi medi.Il veicolo è stato concepito in modo ottimale in ogni dettaglio,basti pensare ad esempio alle ruote più piccole, che abbassano la cabina di cinque centimetri,offrendo ai conducenti una visibilità migliore a 360 gradi e consentendo loro di entrare e uscire dalla cabina in modo più semplice”, dichiara Tobias Bergman, Product Manager Distribution and Refuse Segment presso Volvo Trucks.

Non appena sono iniziate le riprese di “The Chase”, il conducente di precisione Rob Hunt ha potuto subito constatare che il Volvo FL è progettato per garantire rapidità e agilità nei trasporti urbani.

“Il conducente che utilizza questo veicolo quotidianamente per lavoro potrà verificarne la comodità sia sulle brevi che sulle lunghe distanze.Dispone di cambio automatico e cruise control e la sterzata è agevole.La visibilità su auto, biciclette e pedoni è ottima.Questo veicolo rende decisamente più facile il lavoro del conducente”, dichiara Rob Hunt.

Dopo la corsa, i tori sono stati condotti in una fattoria nei pressi di Guadalajara.

Guarda “The Chase”

Guarda la corsa dal punto di vista di Rob Hunt

I filmati precedenti della serie di spettacolari test eseguiti da Volvo Trucks includono “The Hamster Stunt”, “The Hook” e “The Ballerina Stunt”e ulteriori filmati sono in preparazione.

Guarda “The Hamster Stunt”

Guarda “The Hook”

Guarda “The Ballerina Stunt”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 1 =