Il TAR del Lazio decide ancora di non decidere

Era attesa da tutti gli addetti ai lavori per oggi la tanto sospirata sentenza del TAR del Lazio in merito alla richiesta di sospensione e abolizione dei costi minimi dell’autotrasporto da parte di Confindustria, Confetra ed altre associazioni.
Al momento non ci è dato sapere le motivazioni di questo ulteriore rinvio sulle quali torneremo dunque nelle prossime ore per fornirvi un resoconto maggiormente dettagliato. Tuttavia la situazione è di difficile comprensione se è vero come è vero che è dallo scorso giugno che il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio rimanda questa decisione tanto attesa da tutti, soprattutto dagli autotrasportatori che hanno il diritto di sapere se il loro futuro verrà ulteriormente messo in discussione dalla sentenza di un tribunale.
camionistionline.com

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather