In Italia l’assemblea generale della Union Internationale des Chauffeurs Routiers

Torino ospiterà dall’1 al 4 maggio 2013 l’assemblea generale della Union Internationale des Chauffeurs Routiers, la federazione mondiale che raccoglie le singole associazioni nazionali di autisti professionali di veicoli industriali ed autobus. L’evento è organizzato dal membro italiano dell’UICR, l’Associazione Noi camionisti, che nell’occasione celebrerà i 25 anni della sua attività.

L’assemblea si svolgerà all’interno del Fiat Industrial Village di Torino, grazie alla collaborazione dell’Iveco. Durante l’incontro, si tratterà di temi legati soprattutto alla sicurezza, alla situazione dell’autotrasporto, alle condizioni di lavoro degli autisti e all’evoluzione tecnica dei veicoli. Jens Hügel, dell’IRU, parlerà dei parcheggi sicuri in Europa, mentre Annie Sedlegger si soffermerà sulle condizioni delle donne camioniste.
La UICR ha sede in Svizzera e raccoglie 29 associazioni di autisti di tutti i Paesi del mondo, con lo scopo di sviluppare iniziative sulla sicurezza e migliorare le condizioni di vita dei conducenti professionali dei mezzi pesanti. A livello internazionale è collegata con Corte (Confederation of Organisations in Road Transport Enforcement) e IRU (International Road Transport Union). Ogni due anni, la UICR organizza il Campionato del Mondo degli autisti, una competizione basata sulla conoscenza delle regole di sicurezza, sull’abilità di manovra dei mezzi pesanti e sulla riduzione dei consumi di carburante. L’ultima edizione si è svolta nel 2012 in Sudafrica. In Italia, la UICR è rappresentata dall’Associazione Noi Camionisti, che proprio nel 2013 celebra i 25 anni di attività. Nata nel 1988 in provincia di Varese dall’iniziativa di un gruppo di autisti, Noi Camionisti ha in seguito esteso l’attività a livello nazionale con lo scopo di sviluppare iniziative legate alla sicurezza stradale e sul lavoro e promuovere l’immagine dell’autotrasporto nell’opinione pubblica. Nel 2012, l’associazione ha realizzato cinque Piazze sulla Sicurezza Stradale, che hanno coinvolto istituzioni e scuole, ed ha avviato una web tv che parla del mondo dei camionisti, che si può vedere all’indirizzo www.noicamionisti.tv.

 

c.s.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather