Iveco alla prima edizione dello “Smart Mobility World” di Torino

Iveco partecipa alla prima edizione di “Smart Mobility World”, evento internazionale dedicato alla mobilità sostenibile che si conclude oggi, venerdì 27 settembre, presso il Centro Congressi Lingotto di Torino. La manifestazione si pone l’obiettivo di promuovere il capoluogo piemontese come centro di eccellenza della smart mobility.

L’azienda è presente con alcuni veicoli che rappresentano la propria vocazione e il proprio impegno nella ricerca di soluzioni di trasporto attente alle esigenze dell’ambiente: il concept Iveco Dual Energy, la nuova architettura di un mezzo leggero, dotato di una tecnologia in grado di rendere disponibile, di volta in volta, la fonte di energia più adatta alla missione del veicolo, tramite l’utilizzo di due tipi di trazioni, una elettrica e l’altra ibrida; e il Citelis ibrido, autobus a ridotto impatto ambientale che sfrutta la tecnologia ibrida, consentendo una riduzione media del consumo di combustibile e di emissioni di CO2 fino al 35%.

Nella pista esterna messa a disposizione dal Lingotto è inoltre possibile testare un Daily elettrico, veicolo utilizzato per le più comuni missioni in ambito urbano, come la distribuzione porta a porta e il trasporto di persone.

Nell’ambito della manifestazione, Iveco è inoltre chiamata a intervenire con il proprio contributo tecnico ad appuntamenti di approfondimento sui veicoli che utilizzano trazioni alternative e sulla logistica sostenibile. Nella giornata di oggi, in particolare, si è discusso di “PIE’ VERDE”, il progetto promosso nell’ambito della Piattaforma Automotive della Regione Piemonte con l’obiettivo di studiare e sviluppare, a partire dal Daily elettrico, componenti e
architetture per i veicoli commerciali leggeri a ridotto impatto ambientale e altamente innovativi, nonché una rete di distribuzione eco-sostenibile.

Iveco, leader nel settore dei veicoli alimentati a metano, ha un’offerta completa di veicoli CNG (Compressed Natural Gas): dalle 3.5 tonnellate del Daily Natural Power alle 16 tonnellate dell’Eurocargo, alle 40 tonnellate dello Stralis CNG. In totale sono circa 12mila i veicoli Iveco a gas naturale che oggi circolano nel parco di aziende private e della pubblica
amministrazione.
c.s.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + quattordici =