L’Albo chiude il conto postale per il pagamento delle quote

La Delibera 15/2012 dello scorso 25 ottobre del Comitato Centrale per l’Albo nazionale degli Autotrasportatori di cose per conto di terzi ha fissato la misura delle quote di iscrizione all’Albo per l’anno 2013 ma anche i criteri per il loro versamento, sancendo l’obbligatorietà del pagamento “on line” delle quote stesse.

E’ stata  una delibera successiva a posticipare al 31 marzo 2013 il termine entro il quale effettuare il versamento fatta salva la modalità del pagamento che resta rigorosamente ed esclusivamente quella “on line”.

Dal prossimo 1° aprile, e non è un pesce, sarà precluso qualsiasi canale di versamento diverso da quello previsto (“on line”) dalla succitata delibera del  25 ottobre 2012 ed in tal senso  Poste Italiane S.p.a.  si attiverà, su richiesta del Comitato Centrale. Le imprese di autotrasporto che non effettueranno il versamento nei termini stabiliti saranno diffidate e sospese dall’Albo degli Autotrasportatori di cose per conto di terzi ai sensi della normativa vigente.

 

© camionistionline.com –  riproduzione riservata

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather