Leccese, minacciato con pistola, autotrasportatore rapinato da due motociclisti

Ha avuto paura di essere sparato. E così ha deciso di fermare la corsa del suo camion. Attimi di vero terrore quelli vissuti ieri pomeriggio da un autotrasportatore di Novoli, A.R. Di 47 anni, che sarebbe stato avvicinato da uno scooter con a bordo due individui con il volto travisato da caschi integrali, lungo la strada che collega Miggiano a Ruffano (provincia di Lecce).

Stando al racconto del malcapitato, uno di loro aveva una pistola, arma che avrebbe puntato contro l’uomo costringendolo ad accostare. Loro obiettivo era rapinarlo del denaro che aveva con sé. E la missione sarebbe andata a buon fine senza alcun intoppo. Di circa 3mila euro il bottino riuscito portare via al 47enne, al quale non è rimasto altro che contattare i carabinieri per denunciare di essere stato vittima di una rapina.

Le indagini proseguono per cercare di dare un volto e un nome ai malviventi entrati in azione.

 

fonte: ilpaesenuovo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *