Lupi: singaporese PSA pronta ad aumentare investimenti in porti italiani

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi è a Singapore, dove ha incontrato il presidente di PSA Port of Singapore Authority Corporation Limited) Chong Meng. Con il ministro italiano anche il presidente dell’Autorità portuale di Genova, Luigi Merlo.

Nell’incontro, oltre alla conferma e al rafforzamento della collaborazione con il porto di Genova, dove PSA già opera alle banchine di Prà, il ministro ha potuto comunicare l’avvenuta regolamentazione del cono aereo dell’aeroporto Cristoforo Colombo di Genova che permette di sbloccare significativi investimenti di PSA pianificati da tempo.

Il ministro Lupi ha potuto spiegare agli interlocutori singaporeani il progetto di riforma della portualità italiana strettamente legato al piano globale della logistica e incentrato sulla valorizzazione degli accorpamenti portuali in grado di generare forti sinergie di sistema. Chong Meng ha manifestato l’interesse di PSA per una riforma in grado di superare i localismi, e si è detto pronto a investire ulteriormente – PSA è già partner di alcuni terminalisti dei nostri porti ­- a fronte di una riforma che permetta vere economie di scala.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 − 8 =