Marche, limitazioni su Statale 4, Statale 76 e Statale 77

Anas comunica che è stato prorogato, sulla strada Statale 4 Salaria, fino alle ore 17 di venerdì 27 febbraio 2015, il senso unico alternato della circolazione tra il km 160,000 e il km 160,200, esclusivamente nelle ore lavorative, nel comune di Acquasanta Terme, in provincia di Ascoli Piceno. Anas riferisce che tale limitazione si rende necessaria per il proseguimento dei lavori di messa in sicurezza del viadotto al km 160,100.
Anas comunica inoltre che, sulla strada Statale 76 della Val d’Esino, in provincia di Ancona, da domani, lunedì 2, e fino a mercoledì 11 febbraio 2015, dalle ore 7 alle ore 18, sarà chiusa la corsia di marcia in tratti saltuari tra il km 35,000 e il km 74,400, in entrambe le carreggiate, e sarà istituito il senso unico alternato della circolazione lungo le rampe di innesto dello svincolo della Strada Statale 16 (al km 291) e Strada Statale 76 (al km 74,444), oltre che sulle rampe di immissione e di uscita da e per la Strada Statale 76 della Val Vesino. Anas riferisce che tali limitazioni sono necessarie per i lavori di adeguamento delle barriere in tratti saltuari tra lo svincolo di Jesi  e l’innesto con la SS16.

Anas comunica Infine che, sulla strada Statale 77 della Val di Chienti dalle ore 0,00 di domani, lunedì 2, fino alle ore 24 di giovedì 31 dicembre 2015, sarà istituito il senso unico alternato della circolazione in tratti saltuari tra il km 27,844 e il km 51,400 e tra il km 0,0 e il km 1,095 della Strada Statale 77 VAR/A Variante di Bavareto e saranno chiuse alternativamente la corsia di marcia e quella di sorpasso tra lo svincolo di Colfiorito e lo svincolo di Serravalle di Chienti e tra la rotatoria di Pontelatrave e la rotatoria di Sfercia della SS77VAR, comprese le rampe e i rami di svincolo. Anas riferisce che tali limitazioni, che riguardano la provincia di Perugia e la provincia di Macerata, sono necessarie per consentire i lavori di manutenzione ordinaria dei tratti stradali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − due =