Maserà (PD), secondo camion bruciato ad un autotrasportatore

Maserà è una cittadina di circa novemila abitanti, situata nell’area metropolitana di Padova ed è stato il teatro, in questi ultimi giorni, di un paio di episodi decisamente inquietanti ai danni di un autotrasportatore.

Siamo in frazione Bertipaglia, l’autotrasportatore Roberto Francescon ha visto andare completamente distrutto il proprio camion. Sembrava, in un primo momento, si trattasse di un fatto accidentale tanto che il perito che aveva analizzato il caso aveva parlato di corto circuito.

A fugare però ogni dubbio sulla natura dell’incidente, quanto è successo intorno alla mezzanotte di venerdì 18 ottobre 2013: un altro camion della stessa azienda è andato a fuoco. Fortunatamente Francescon, questa volta, si è accorto in tempo di quanto stesse succedendo e, aiutato dai figli, è riuscito a domare le fiamme utilizzando degli estintori. Il camion ha subìto danni per circa 1.500 euro ma lunedì potrà essere utilizzato.

Il ritrovamento, vicino al parafango, di uno straccio imbevuto di gasolio fuga ogni dubbio sulla natura dolosa degli incendi appiccati ai mezzi di Francescon.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − sette =