Maurizio Lupi: Fatta chiarezza su esenzione pedaggi per trasporto malati

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, ha emesso, nella giornata di ieri, giovedì 2 ottobre 2014, una circolare interpretativa delle norme che regolano il servizio di ambulanze e trasporto malati in autostrada a cura delle associazioni di volontariato.

Nel documento si precisa che  nel concetto di “soccorso in emergenza” sono ricomprese le seguenti attività: servizio 118, trasporto organi, trasporto sangue ed emoderivati in condizioni di emergenza, trasporto sanitario assistito (con medico o infermiere a bordo), trasporto neonatale/pediatrico, trasporto di pazienti oncologici, trasporto pazienti dializzati che necessitano dell’utilizzo di ambulanza come da attestazione del centro dialitico.

“Spero che questo – ha dichiarato il ministro Maurizio Lupi – faccia definitivamente chiarezza sulla questione dell’esenzione del pagamento del pedaggio autostradale per chi fornisce questi importantissimi servizi con spirito di volontariato e di sostegno ai bisogni di molti, e nello stesso tempo dia certezza ai gestori delle autostrade che il tutto avviene nel rispetto delle norme fissate grazie a una collaborazione fra istituzioni, concessionarie e società civile che è il modo migliore per affrontare e risolvere i problemi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − 10 =