MIT, riunito il tavolo dell’autotrasporto

Alla presenza del Sottosegretario di Stato ai Trasporti On.le Umberto Del Basso De Caro si è riunito il tavolo con le associazioni dell’autotrasporto, che hanno espresso apprezzamento per l’operato del Governo.

Raggiunto in tempi record l’accordo tra Governo e la categoria dell’autotrasporto per la ripartizione delle risorse a sostegno del settore.

L’accordo di oggi costituisce un ulteriore successo del Governo a completamento delle importanti novità verso la regolarità e la riforma del settore inserite nella Legge di Stabilità 2015.

In tale occasione, dopo aver riepilogato gli interventi già posti in essere per il settore ed inseriti sia nella Legge cd. Sblocca Italia che nella Legge di stabilità 2015, si è definito l’accordo tra Governo e categoria per la ripartizione delle risorse a sostegno del settore. Infatti, la Legge di stabilità ha stanziato 250 milioni di euro annui con carattere strutturale e continuativo e la ripartizione è stata concordata per un triennio, fatte salve verifiche annuali dell’efficacia delle spese.

Rispetto agli anni scorsi è stato dato particolare rilievo a interventi ed investimenti finalizzati allo sviluppo dell’intermodalità e della logistica e ad iniziative dirette a realizzare processi di ristrutturazione e aggregazione. Parimenti molte risorse sono state destinati ad interventi per la sicurezza della circolazione e l’incentivazione all’uso delle autostrade, nonché a progetti di formazione professionale. Sono state comunque rispettate le aspettative degli autotrasportatori artigiani per la deduzione delle proprie spese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove − 13 =