Nasce l’associazione “Trasporti Autonomi Lombardi”

Ci giunge comunicazione, direttamente dai costituenti, della nascita di una nuova sigla nel sempre molto vivace autotrasporto lombardo. Si tratta dell’associazione “Trasporti Autonomi Lombardi” la cui presidenza regionale è stata affidata a Raffaella Vaiani.

Si tratta di associazione autonoma ed apartitica, sostanzialmente un progetto delle imprese di autotrasporto lombarde che nasce, secondo l’associazione… “dall’esigenza diffusa di un’apatica repulsione nei confronti delle associazioni storiche poiché da anni hanno perso il senso della realtà quotidiana che le aziende devono affrontare, arrogandosi al compito di decidere e rappresentare una base di autotrasportatori  democraticamente (così si dice) che di democratico non ha niente se non quello di aver deciso e fatto in nome e per conto…”

Sinteticamente il progetto ha come obiettivi:

– un’unione di forze per creare un patto di tipo “mutuo soccorso”  fra gli associati in modo che come strumento si possano affrontare e condividere problemi quotidiani;

– dall’unione trarre la forza per creare una rete di imprese di autotrasporto lombardo, rafforzando come potere contrattuale  i servizi per l’accesso al credito, ottenere maggiori garanzie e condizioni nei confronti delle banche, assicurazioni, committenze, ecc.;

– chiedere una raccolta di firme da presentare al Ministero per una semplificazione, regolamentazione della materia con un “ Testo Unico”.

Una sfida che, secondo l’associazione, il tradizionale panorama associativo potrà non comprendere, o addirittura criticare o contrastare, ma che viene lanciata con la consapevolezza di dover modificare la cultura e quindi il modo di proporsi in rappresentanza della categoria.

Da parte nostra un grande in bocca al lupo e i più sentiti auguri di buon lavoro all’associazione.

 

© camionistionline.com –  riproduzione riservata

 

 

 

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather