Nencini: Presto modifiche Codice della Strada. Sì a omicidio stradale

“Tempi strettissimi e le cose cambieranno”. Lo afferma Riccardo Nencini, vice ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, in un’intervista al quotidiano “Metro”,  in merito ai provvedimenti che il Governo prenderà sulla sicurezza stradale e le modifiche che intende apportare al Codice della Strada. “Ci sono due possibilità e presto decideremo con il premier Renzi quale seguire. La prima è l’inserimento nel Codice penale del reato di omicidio stradale”– prosegue Nencini. “Stiamo valutando una più veloce modifica del Codice della strada, con l’aggravante fattispecie e l’ergastolo della patente: se uccidi qualcuno non guidi più. L’importante è ottenere l’obiettivo: l’aggravamento consentirebbe di garantire la certezza della pena, che è il vero problema”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici + dieci =