Novara, Guardia di Finanza scopre autotrasportatore evasore

Al termine di una accurata verifica fiscale, la Guardia di Finanza di Novara ha accertato che un’azienda di autotrasporto novarese non ha dichiarato al fisco ricavi per oltre 250mila euro, ha evaso l’Iva per circa 50mila euro e non ha presentato la dichiarazione dei redditi dal 2009 al 2013 compresi. 

La Guardia di Finanza ha specificato inoltre come il titolare dell’azienda abbia tentato di ostacolare la ricostruzione del volume d’affari della sua attività non istituendo le scritture contabili obbligatorie e occultando parte delle fatture emesse nei confronti dei propri clienti. Al termine dell’ispezione l’uomo e’ stato deferito alla Procura per l’ipotesi di reato di occultamento o distruzione di documenti contabili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici + nove =