Novi Ligure, sindaco Muliere incontra autotrasportatori Ilva

Nella giornata di mercoledì 20 agosto 2014, il sindaco di Novi Ligure, Rocchino Muliere, ha incontrato una delegazione in rappresentanza degli autotrasportatori novesi che da mesi non vengono pagati per il servizio di autotrasporto svolto per conto dell’Ilva.

Sono stati gli stessi autotrasportatori a lanciare l’allarme in considerazione del fatto che gli ultimi pagamenti ricevuti risalgono allo scorso mese di febbraio. Il sindaco Muliere ha assicurato il proprio impegno, nel limite delle sue possibilità, nell’attivarsi per tentare di sbloccare la situazione e fare in modo che arrivino i pagamenti arretrati.

Muliere ha intenzione di scrivere al commissario straordinario dell’Ilva, Piero Gnudi, ed al Prefetto di Alessandria, Romilda Tafuri, affinché essa venga informata di ciò che sta avvenendo nella località alessandrina Novi ligure.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro + diciannove =