Onorevole Girlanda, che fa?

Rocco Girlanda è sicuramente uno dei personaggi del momento. Girlanda è uno dei due sottosegretari alle Infrastrutture ed ai Trasporti (l’altro è Erasmo D’Angelis) ma quello che più da vicino conoscono gli autotrasportatori avendo la delega al trasporto merci su strada. E’ infatti Girlanda ad avere trattato prima e firmato poi il protocollo di intesa con Unatras ed Anita che sembra avere scongiurato il fermo di una parte dell’autotrasporto italiano.

Girlanda però, a livello politico, sta vivendo un momento piuttosto particolare. Faceva parte del PdL che, come sappiamo, non esiste più. La scissione del partito ha portato alla nascita di due soggetti politici distinti: il nuovo centrodestra di Alfano e Forza Italia di Berlusconi. Mentre il primo è fedelmente “dentro” la maggioranza che sostiene il governo di Enrico Letta, il secondo soggetto politico si è di fatto immediatamente schierato all’opposizione votando contro il Governo sin dai suoi primi vagiti.

Girlanda fa parte (almeno stando a quanto ci è dato conoscere) di Forza Italia dunque di un partito che è all’opposizione del Governo di cui lui fa parte. Quindi dovrebbe coerentemente rassegnare le proprie dimissioni da sottosegretario, oppure restare sottosegretario abbandonando Forza Italia. Sicuramente il sottosegretario, impegnato come era nelle questioni che riguardano l’autotrasporto, non ha avuto in questi giorni il tempo di chiarire la sua posizione cosa che sicuramente farà nelle prossime ore… intanto noi continuiamo a chiederle: “Onorevole Girlanda, che fa?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − 16 =