Pedaggio telematico in Slovacchia

A partire da oggi, martedì 1° ottobre 2013, nella Repubblica Slovacca su specifici tratti di autostrade, superstrade e strade di prima categoria, il pedaggio può essere pagato soltanto tramite l’apparecchio Obu, appositamente installato sul veicolo.

Viene dunque abolito il pagamento attraverso il ticket che sarà consentito soltanto ai vettori che transiterrano in terra slovacca. I veicoli soggetti a pedaggio sono quelli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate. L’importo chilometrico da pagare varia in base a diversi parametri quali la categoria del veicolo, il suo peso, il numero degli assi ma anche, ovviamente, la classificazione Euro del mezzo ed il tipo di strada che viene percorsa.

Il sistema prevede che si possa pagare prima o dopo avere percorso il tratto. Con il sistema pre-paid viene rilasciato, dietro stipula di contratto e versamento di relativa cauzione, l’apparecchio Obu che va collegato all’accendisigari. Il tutto può essere fatto in uno degli 8 punti di contatto situati nelle maggiori città della Slovacchia o in uno dei 90 punti di distribuzione siti su tutto il territorio nazionale. Il contratto per il pagamento post-paid, invece, può essere stipulato soltanto in uno degli 8 punti di contatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto + 14 =