Primarie centrosinistra, vince Bersani ma il trasporto dov’è?

Spoglio effettuato, concluso. Vince Bersani, perde Renzi. Pierluigi Bersani, da Bettola provincia di Piacenza, sarà il candidato premier alle elezioni politiche del 2013. In questi giorni di campagna elettorale abbiamo sentito e risentito i discorsi, gli appelli, di entrambi i candidati ma, come sottolineato giustamente dall’ex sottosegretario ai trasporti Bartolomeo Giachino, nessuno ha parlato di trasporto e logistica.

Possibile che si siano entrambi dimenticati di un settore che occupa un milione di addeti e rappresenta circa il 10% del PIL?

Riteniamo, come ritiene Giachino, che chiunque govenerà a partire dal prossimo mese di marzo, se davvero si vorrà parlare di rilancio, debba mettere in agenda importanti riforme nell’ambito della logistica e dei trasporti.

Ora, dunque, per quanto concerne l’area di centrosinistra, l’interlocutore a cui fare domande e proporre idee ed iniziative è Pierluigi Bersani che è stato Minsitro dei Trasporti e che dunque, più di altri, dovrebbe essere sensibile a queste tematiche.

Noi, con il nostro piccolo blog, aiutati magari dalla potenza dei social network, auspichiamo che questo messaggio arrivi a Bersani stesso al quale chiediamo, sin da ora, che cosa intende fare per rianimare un settore in profonda crisi che se risollevato potrebbe davvero far rialzare l’intero paese.

 

camionistionline.com

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather