Quote Albo Autotrasporto 2015: come pagare

Non cambiano, rispetto al 2014, gli importi delle quote da versare all’Albo Autotrasportatori di Cose per conto di terzi per il 2015. Lo stabilisce la delibera n. 3/2014 del Comitato Centrale dell’Albo degli Autotrasportatori pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale nr. 254 del 31 ottobre 2014. Il pagamento va effettuato rigorosamente entro il 31 dicembre 2014 e può essere effettuato ESCLUSIVAMENTE per via telematica.

L’azienda deve infatti collegarsi al Portale dell’Automobilista e, dopo essersi registrada, corrispondere la cifra richiesta attraverso uno strumento elettronico di pagamento utilizzando cioè una carta di credito dei circuiti Visa o Mastercard, una carta prepagata Postepay o Postepay Impresa oppure il conto corrente Banco Posta On Line.

Nessun aumento dunque rispetto allo scorso anno con la cifra da pagare che si ottiene sommando la quota fissa di 30 euro ad altri due importi: uno in funzione del numero di veicoli del proprio parco e l’altro a seconda della capacità di carico di ogni singolo veicolo dell’azienda come da prospetto seguente.

 

€ 30,00

+

NUMERO VEICOLI

IMPORTO

Da 2 a 5

5,16 euro

Da 6 a 10

10,33 euro

Da 11 a 50

25,82 euro

Da 51 a 100

103,29 euro

Da 101 a 200

258,23 euro

Oltre i 200

516,46 euro

 +

CAPACITA’ DI CARICO IMPORTO
Per ogni veicolo dotato di capacità di carico con massa
complessiva tra 6,001 ed 11,5 ton, nonchè per ogni veicolo
trattore con peso rimorchiabile da 6,001 ad 11,5 ton
5,16 euro
Per ogni veicolo dotato di capacità di carico con massa
complessiva tra 11,501 e 26 ton, nonchè per ogni veicolo
trattore con peso rimorchiabile da 11,501 a 26 ton
7,75 euro
Per ogni veicolo dotato di capacità di carico con massa
complessiva superiore a 26 ton, nonchè per ogni trattore con
peso rimorchiabile oltre 26 ton
10,33 euro

 

Dunque, ricapitolando, 30 euro fissi + l’importo relativo al numero dei veicoli + gli importi relativi alla massa complessiva a pieno carico dei seguenti veicoli.

Ricordiamo che l’azienda che non effettua il pagamento entro la data prestabilita può essere sospesa e cancellata dall’Albo degli Autotrasportatori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × due =