Renault Trucks, impressionano le performance di Optitrack

Disponibile dal mese di Aprile 2010 sul Premium Lander, il sistema OptiTrack di Renault Trucks offre la possibilità di disporre di potenza motrice extra solo quando è veramente necessario. Utilizzando 2 motori idraulici posti nell’asse anteriore, il veicolo è in grado di uscire da situazioni difficili, mantenendo allo stesso tempo tutto il comfort, il carico utile e i bassi consumi di un normale veicolo da strada.

La facilità d’utilizzo e le ottime performance di OptiTrack sono caratteristiche distintive che i clienti riconoscono e apprezzano. Lanciato nel 2010 sul Renault Premium Lander in configurazione trattore 4×2, il sistema OptiTrack è ora disponibile sulle versioni motrice 4×2, 6×2 e 6×4 così come sulle versioni trattore 6×4 e 4×2. Semplicemente premendo il bottone sul cruscotto, il sistema fornisce temporaneamente ulteriore potenza motrice fornita da 2 motori idraulici presenti nel mozzo delle ruote anteriori. Abbinato al cambio robotizzato Optidriver+, OptiTrack è attivabile sia in marcia avanti sia in retromarcia. Si disconnette automaticamente quando la velocità supera i 25 km/h.

“Grazie alla trazione idrostatica anteriore inseribile, riusciamo a raggiungere senza alcun problema gli allevamenti nei luoghi più disagiati” spiega Fabrizio Petronzi, fondatore della Europet di Atessa che utilizza due trattori Renault Premium Lander OptiTrack per il trasporto di mangime, aggiungendo che solamente premendo un pulsante, ci si tira fuori da situazioni difficili, senza il rischio di dover lasciare il proprio veicolo.

Nei tre anni passati, le vendite di Premium Lander con sistema OptiTrack hanno continuato a crescere riscuotendo un grande successo. Il sistema, infatti, permette agli autisti di uscire da situazioni difficili, mantenendo allo stesso tempo il carico utile e i bassi consumi di un normale veicolo da strada. I clienti sono sorpresi dalla sua efficienza, dal comfort e dalla sua semplicità di utilizzo.

La gamma Construction di Renault Trucks è costituita dal Renault Premium Lander, un veicolo di approccio al cantiere, con capacità di carico al top e comfort elevato, dal Renault Kerax, veicolo che offre la massima potenza di trazione e la massima robustezza per i lavori più duri e dal Renault Midlum 4×4, un veicolo medio, con mtt di 16 t, riconosciuto per la sua grande manovrabilità.

Nel 2012 e nel 2013, la gamma Construction di Renault Trucks si è ampliata ulteriormente con l’introduzione del Premium Lander Tridem 8×4*4 avente un asse sterzante sollevabile nella parte posteriore per facilitare le manovre, e da quattro nuove configurazioni del Premium Lander OptiTrack (motrice 4×2, 6×2 e 6×4, trattore 6×4). La gamma Kerax, inoltre, si è ampliata grazie alla configurazione 8×8 e al Kerax XTREM, per soddisfare le richieste più estreme in termini di potenza di traino. Questo veicolo è anche disponibile con il kit Adventure, così come con gli pneumatici da 24 pollici.

Anche la gamma Construction di Renault Trucks beneficia dei vantaggi propri delle Optifuel Solutions, offrendo strumenti e servizi tecnologici orientati ad affrontare le condizioni impegnative incontrate durante la guida dei veicoli nei cantieri e volti alla riduzione dei consumi.

 

c.s.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather