Renault Trucks, nuove gamme per grandi ambizioni

L’11 giugno 2013, Renault Trucks presenterà, a Lione, l’insieme delle proprie gamme completamente rinnovate. Il Costruttore si è avvalso di importanti strumenti per offrire ai suoi clienti dei veicoli con un alto livello d’affidabilità. Questi nuovi automezzi dal design efficace, dotati di motori Euro VI, sono stati oggetto di severi test di qualità, da sette anni. Simulazioni informatiche, banchi prova, collaudi su pista, clienti «pilota», mezzi di produzione profondamente rinnovati, hanno fatto sì che i veicoli siano, ora, pronti ad essere consegnati. Sono stati studiati allo scopo di aiutare i clienti a contenere i costi. Con queste nuove gamme e l’appoggio del Gruppo Volvo, Renault Trucks ha tutte le carte vincenti per conquistare nuovi clienti ed aumentare le proprie quote di mercato.

Un design affermato
Il design delle nuove gamme di veicoli Renault Trucks si pone all’insegna dell’efficienza. I progettisti di Renault Trucks hanno scelto di fare dell’autocarro uno strumento al servizio dei trasportatori, uno strumento che consentirà loro di lavorare il più efficacemente possibile. L’obiettivo delle economie di carburante ha rappresentato, fin dall’inizio del progetto, una componente fondamentale nello studio del design e l’aerodinamica, infatti, è stata progettata per ottenere il miglior tasso possibile di penetrazione dell’aria.

Motori Euro VI affidabili e dalle alte prestazioni
Renault Trucks ha dotato questi nuovi veicoli di motori Euro VI. Essi sono stati sviluppati sulla base dei blocchi motore Euro V, ben noti per la loro affidabilità e performance, ma modificati per rispondere alla normativa Euro VI, che entrerà in vigore a partire dal 1° gennaio 2014.

Dieci milioni di chilometri percorsi nei test di qualità
Per sviluppare i suoi nuovi veicoli, Renault Trucks ha realizzato i test qualità più rigorosi della sua storia: dal 2008, trecento veicoli hanno percorso dieci milioni di chilometri per i collaudi e sono stati testati sui banchi prova per cinque milioni di ore con temperature da -40°C a +60°C. Il Costruttore si è avvalso, poi, di tecnologie informatiche di progettazione assistita: esse hanno permesso di effettuare i calcoli sull’insieme dei componenti del mezzo, in funzione dell’uso a cui verrà poi destinato in fase di esercizio reale e in situazioni estreme. In linea con i migliori standard del mondo automobilistico, questi strumenti hanno consentito di effettuare test approfonditi per garantire che le specifiche obiettivo venissero raggiunte. Renault Trucks ha, inoltre, scelto di lavorare in stretta collaborazione con i clienti. Una cinquantina di clienti internazionali ha provato i veicoli e dialogato con il Costruttore per permettergli di affinare le proprie scelte, dalla stesura del disciplinare al collaudo dei veicoli in condizioni reali d’esercizio. Questi clienti “pilota” hanno percorso due milioni di chilometri su strada.

Mezzi di produzione industriale rinnovati
Per produrre i veicoli delle nuove gamme Renault Trucks, i mezzi di produzione industriale sono stati profondamente rinnovati. In effetti, una nuova linea di grosse presse è stata installata a Lione per fabbricare le nuove cabine. A Blainville-sur-Orne, ci sono ora due nuove linee: una di assemblaggio e una di rivestimento delle cabine. A Bourg-en-Bresse, una linea di sviluppo, utilizzata per i nuovi veicoli, è operativa da tre anni. Il co-sviluppo, inoltre, è stato spinto ad un livello mai raggiunto. L’ufficio studi, gli stabilimenti, gli ingegneri, i tecnici, il post-vendita sono stati coinvolti fin dalla progettazione. Le nuove gamme di veicoli beneficiano di questi nuovi metodi di lavoro. Negli stabilimenti, varie centinaia di persone si sono e si stanno dedicano alacremente al lancio delle nuove gamme. Il sistema di produzione è stato completamente ripensato e la parola d’ordine è: qualità senza compromessi. Sono stati anche creati nuovi processi di fabbricazione per guadagnare in efficienza e in sicurezza, in particolare per quel che riguarda l’ergonomia delle postazioni di lavoro. I nuovi veicoli di Renault Trucks, posti sotto il segno della redditività, dell’affidabilità e della fierezza, saranno presentati l’11 giugno 2013, a Lione. Il Gruppo Volvo, a cui Renault Trucks appartiene, supporta in pieno la Casa della Losanga e ha effettuato significativi investimenti in queste nuove gamme e nelle risorse di produzione. La sua nuova organizzazione consentirà a Renault Trucks di rafforzare la propria copertura geografica, incrementando il numero dei suoi punti vendita e assistenza del 30/40% su certi mercati. Con queste nuove gamme di veicoli ed il supporto di un Gruppo mondiale, Renault Trucks possiede tutti gli atout per conquistare nuovi clienti ed aumentare le proprie quote di mercato.

Nuova gamma di veicoli Renault Trucks (Lunga Distanza, Cava-Cantiere, Edilizia e Distribuzione) cifre chiave:
• 2 miliardi di Euro d’investimento
• 7 anni di sviluppo
• 5.000 persone coinvolte
• 50 clienti internazionali coinvolti fin dalla stesura del disciplinare
• 500 veicoli già fabbricati, di cui 300 per i test
• 5 milioni di ore sui banchi prova
• 10 milioni di chilometri percorsi

c.s.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather