Salvatore Bella (AITRAS): Fermo autotrasporto per riportare democrazia

Riceviamo e pubblichiamo dal presidente di AITRAS, Salvatore Bella, un comunicato inerente la convocazione delle associazioni dell’autotrasporto da parte del sottosegretario alle infrastrutture ed ai trasporti, Umberto Del Basso De Caro.

Qui di seguito, il testo del comunicato.

Come anticipato con la nota stampa di qualche giorno fa, il Sottosegretario De Caro non ha convocato tutte le associazioni alla riunione del 6 maggio prossimo, escludendo dalla stessa sia associazioni nazionali sia quelle siciliane. I motivi non sono noti anche se presumiamo quali siano: prove di forza e di potere. Ma non ci arrendiamo. Il Sottosegretario De Caro ci era sembrato persona seria e affidabile, avevamo creduto alle sue parole quando affermava che non avrebbe più consentito discriminazioni tra associazioni sottolineando l’importanza di conoscere le problematiche di tutte le associazioni e di ogni parte d’Italia. Invece di vediamo costretti a riproclamare un nuovo fermo al solo scopo di portare la democraticità in tavolo istituzionale; sembra un paradosso ma è la cruda realtà.La categoria degli autotrasportatori non potrà vedere la luce dopo il tunnel fin quando chi sostiene di agire nel loro interesse in realtà crea solo divisioni e malcontento.

Salvatore Bella 
AITRAS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − 8 =