Salvatore Bella: “In Sicilia continuano i lavori per l’istituzione del tavolo tecnico”

Continuano i lavori per l’istituzione del tavolo tecnico. Una prima bozza verrà trasmessa alle associazioni siciliane entro questo week-end. Dopo l’ufficializzazione verrà chiesto l’incontro con il Ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti Lupi. Personalmente ho voluto sottolineare all’Assessore Bartolotta che la necessità della presenza nel tavolo tecnico solo di associazioni presenti nel territorio siciliano nasce per risolvere alcuni problemi legati alla filiera dell’ortofrutta e alle peculiarità della nostra regione.  

Infatti, nessuno dei sindacati nazionali, nei propri documenti programmatici, fa cenno ai problemi legati alle ore di guida e al trasporto dell’ortofrutta anzi: grandi critiche ci vengono mosse per le nostre proteste in seguito allo stanziamento e allo sblocco dei 400 milioni di euro destinati alla categoria. A loro dire, tutti problemi sono stati risolti, tralasciando il fatto che, tanto per dirne una, più di 3.000 aziende devono ancora percepire il contributo per le autostrade del mare, anticipato dalle stesse e dietro promessa di rimborso da parte dei governi nazionali passati. Le associazioni siciliane continuano a monitorare la questione ecobonus 2010, impantanato negli uffici della DG Concorrenza della Commissione europea. Le questioni che verranno sottoposte all’Assessore durante la prima riunione del tavolo tecnico sono:

– diverso utilizzo dei 35 milioni di euro, inizialmente destinati agli autoporti, e mai realizzati: la proposta sarà di realizzare aree di sosta per gli autotrasportatori dotate di carburante professionale extrarete, per cercare di contenere i continui aumenti del costo del gasolio;

– rimodulazione del ticket ambientale a favore degli autotrasportatori di ortofrutta utilizzando i 18 milioni rimasti non spesi;

–  destinazione dei 15 milioni di euro del fondo di garanzia, che non ha avuto successo, al rimborso sui corsi CQC e corsi qualificanti per l’autotrasporto;

–  costo esorbitante del traghetto Messina – Villa S.G.

Da questo tavolo tecnico la categoria si attende risultati importanti e le aspettative non devono essere deluse.                                     

per le Associazioni
Salvatore Bella

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather