Si ferma per dare indicazioni, camionista rapinato e minacciato

Nella mattinata di ieri, giovedì 25 settembre 2014, nella zona industriale di Maclodio, in provincia di Brescia, fermatosi per fornire le indicazioni richieste ad un uomo che gli aveva fatto ampi segni di fermarsi, da quello stesso uomo e da un suo complice, pochi secondi dopo, un camionista si è visto puntare contro un coltello.

Vista la minaccia, l’autista non ha potuto fare altro che consegnare i soldi che custodiva nel portafoglio (130 euro circa) ai due malviventi che, ottenuta la cifra, si sono allontanati di corsa facendo perdere le loro tracce. I Carabinieri di Chiari indagano sull’accaduto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 + dodici =