Squarcia (Confartigianato Trasporti): No a fermo tir all’ultimo momento per maltempo

Pare che tutti i meteorologi siano concordi nell’indicare una nevicata su buona parte della penisola nel prossimo week-end, precisamente a partire da venerdì. Memori di quanto successo nei giorni scorsi in occasione dell’ultima nevicata dove gli autotrasportatori sono stati avvisati di non poter circolare quando molti già erano in viaggio e sono incorsi in pesanti sanzioni, le associazioni dell’autotrasporto preferiscono mettere le mani avanti proprio per evitare il ripetersi di una situazione che ancora una volta penalizzi gli autotrasportatori e l’autotrasporto.

Non è da meno il neo-presidente di Confartigianato Trasporti, Mauro Squarcia che dapprima ha riferito come, a questo proposito, Confartigianato Trasporti stia organizzando un’azione di class action per chiedere il risarcimento dei danni per quanto avvenuto nei giorni scorsi e poi  ha dichiarato: “Non vogliamo assolutamente che si ripetano i pesanti disagi per gli autotrasportatori verificatisi la scorsa settimana, con ordinanze di fermo dei Tir diramate all’ultimo momento. Con il risultato che alcuni autotrasportatori si sono visti addirittura sospendere la patente perché il blocco della circolazione è scattato quando erano già in viaggio. Oltre alle sanzioni, le nostre aziende hanno subito danni economici per l’impossibilità di consegnare la merce, con inevitabili ripercussioni su tutto il sistema produttivo e della distribuzione. Ora bisogna pensare ai prossimi giorni. Chiediamo il rispetto del protocollo operativo per la regolamentazione della circolazione dei veicoli pesanti in autostrada in presenza di neve, che stabilisce la collaborazione tra le associazioni del mondo dell’autotrasporto, la Protezione civile, Società Autostrade e forze dell’ordine per la gestione delle emergenze in caso di precipitazioni nevose. Applichiamo un pò di sana pianificazione, con la piena e reale partecipazione della categoria degli autotrasportatori. Non aspettiamo anche in questo caso l’ultimo momento per dare il blocco dei Tir».

 

© camionistionline.com –  riproduzione riservata

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather