Classifica finale Dakar 2014

Secondo posto per Iveco e per il pilota Gerard De Rooy alla guida di un Powerstar, all’edizione 2014 deIla Dakar. La battaglia per salire sul gradino più alto del podio si è rivelata davvero estenuante per il pilota olandese, che ha lottato fino all’ultimo istante di gara prima di arrendersi dinanzi al colosso russo Kamaz, guidato da Karginov. (altro…)
Leggi tutto
  • 0

Dakar 2014, De Rooy su Iveco ancora in testa alla classifica

Loprais (Tatra) è riuscito a sorprendere tutti nella tappa di ieri della Dakar 2014 prendendo il comando subito dopo la partenza e mantenendolo fino alla fine. Il francese ha così terminato la decima giornata di gara in 5 ore e 10 minuti, seguito da Karginov (Kamaz) in ritardo di soli 37 secondi. (altro…)
Leggi tutto
  • 0

Dakar 2014, De Rooy ancora al comando

"La prova di Karginov di oggi della Dakar 2014 è stata incredibile, ma di certo ha avuto anche molta fortuna. La tappa in generale è stata davvero complicata, per i primi 360 chilometri circa abbiamo trovato solo buche e sassi. Poi finalmente siamo arrivati al tratto con le dune, ma eravamo già troppo indietro. Inoltre, nell’attraversare la parte superiore di una duna abbiamo perso alcuni pezzi, tra cui il paraurti, ma ce ne siamo resi conto solo al traguardo” - ha dichiarato De Rooy, consapevole della forte rappresentanza russa che lo sta inseguendo. (altro…)
Leggi tutto
  • 0

Dakar 2014, continua la corsa di De Rooy su Iveco Powerstar

La prima prova speciale in Cile della Dakar 2014 è stata per molti aspetti simile all’ultima in Argentina. Gerard de Rooy con il suo Iveco Powerstar ha guidato a una velocità media di oltre 101 chilometri all'ora, raggiungendo talvolta una velocità massima di circa 150 chilometri all’ora. (altro…)
Leggi tutto
  • 0

Dakar 2014, Gerard de Rooy saldamente al comando della classifica

Gerard de Rooy continua la sua corsa verso il podio della Dakar 2014 con il suo Iveco Powerstar, estendendo il suo vantaggio in classifica grazie a un terzo posto nella settima tappa. Hans Stacey finisce la prova con un ottavo posto, mantenendo la sua posizione in classifica generale. (altro…)
Leggi tutto
  • 0

Dakar 2014, il diario Iveco di domenica 12 gennaio

È stata una prima settimana molto dura, che ha dimezzato il numero dei concorrenti: delle 174 moto partite ne sono rimaste 83, 17 sono i quad che ripartiranno oggi e delle 147 auto che erano a Rosario soltanto 70 si presenteranno al via oggi. Nella categoria dei camion sono in gara ancora 52 veicoli dei 70 partiti, e oggi sono pronti ad affrontare la seconda parte della gara, dopo un giorno di meritato riposo. (altro…)
Leggi tutto
  • 0

Dakar 2014, sabato 11 gennaio giornata di riposo

"Anche la speciale di ieri, proprio come quella del giorno prima, è stata una delle prove dove era più facile perdere qualcosa che guadagnare. Abbiamo avuto alcune battute d'arresto. Dopo 20 km abbiamo perso completamente il parabrezza e da quel momento abbiamo dovuto letteralmente ' mangiare' polvere. Per i primi 120 km tutto è andato abbastanza bene e le cose non andavano troppo male fino a quando non siamo stati superati dalle Mini, dalla Buggy di Sainz e dalla Haval di Lavieille " ha commentato così Gerard de Rooy all’arrivo della tappa di ieri . (altro…)
Leggi tutto
  • 0

Dakar 2014, Iveco e De Rooy sempre in testa dopo la 5. tappa

"La battaglia è cominciata subito all'inizio del tracciato. Il percorso si è rivelato molto impegnativo e siamo rimasti bloccati in mezzo alle dune ; mentre stavamo lottando per riprendere il cammino abbiamo rotto il semiasse dell'asse posteriore. Una situazione complicata che ci ha costretto già nella fase iniziale della speciale a viaggiare su una superficie molto soffice con soltanto tre ruote motrici e il grosso rischio di rompere l'intero differenziale. Del resto, per effettuare la riparazione occorreva almeno mezz'ora, una sosta troppo lunga che non potevamo permetterci". Così il racconto della lunga ed estenuante quinta tappa da parte di Gerard de Rooij. (altro…)
Leggi tutto
  • 0

Dakar 2014, De Rooy sempre in vetta alla classifica generale

"Oggi abbiamo affrontato un percorso davvero accidentato. Il nostro team di fisioterapisti avrà da lavorare questa sera", ha commentato scherzosamente Tom Colsoul, co-pilota di De Rooy, al termine della terza tappa della Dakar, una competizione che si conferma tra le più dure al mondo. (altro…)
Leggi tutto
  • 0