Archivi tag: FAI-Conftrasporto

FAI-Conftrasporto: su Sicilia ok di Delrio a nostre richieste

“Esenzione dai pedaggi autostradali per i mezzi dell’autotrasporto obbligati a muoversi tra Catania e Palermo con le autostrade a pagamento A19 e A20 e la disponibilità a verificare la possibilità di intervenire sui divieti di circolazione”. Sono queste – secondo quanto riporta il sito web di FAI-Conftrasporto – le richieste avanzate da Fai Sicilia e accettate dal Ministro Graziano Delrio per cercare di risolvere i problemi degli autotrasportatori siciliani, nel corso dell’incontro che si è tenuto nella giornata di mercoledì 27 maggio 2015. Continua la lettura di FAI-Conftrasporto: su Sicilia ok di Delrio a nostre richieste

Paolo Uggè confermato vice-presidente di Confcommercio

Il presidente nazionale di FAI-Conftrasporto, Paolo Uggè, è stato confermato vice-presidente di Confcommercio. Uggè, insieme a Renato Borghi, Maria Luisa Coppa, Graziano Fiorelli, Sergio Rebecca, Lino Stoppani, affiancherà il presidente Carlo Sangalli alla guida di Confcommercio. Continua la lettura di Paolo Uggè confermato vice-presidente di Confcommercio

Paolo Uggè: Sicilia isolata, Governo intervenga!

Il presidente di FAI-Conftrasporto, Paolo Uggè, ha commentato sul sito web dell’associazione il proprio punto di vista relativamente alla chiusura dell’Autostrada Palermo-Catania in seguito al cedimento di un pilone del viadotto Himera. Continua la lettura di Paolo Uggè: Sicilia isolata, Governo intervenga!

Russo (Conftrasporto): Governo fermi emorragia autotrasporto

“Ventiseimila Tir  “fuggiti” dall’Italia dal 2008 al 2013 per consentire ad altrettanti autotrasportatori di poter continuare a lavorare, perché solo trasferendosi in Paesi dove il costo del lavoro poteva consentire di essere concorrenziali molti imprenditori del trasporto avrebbero potuto  evitare di chiudere l’attività. Quante altre centinaia, migliaia di imprese dovranno ancora fuggire dal nostro Paese prima che il Governo cambi la sua politica dell’autotrasporto? Cosa dobbiamo fare per far capire che per le imprese italiane di autotrasporto è impossibile poter essere competitive in Europa, che l’insostenibile costo del lavoro, non causato dalla retribuzione al lavoratore talvolta uguale ai Paesi dell’Est, ma dagli oneri sociali e contributivi che gravano a dismisura sul costo totale del dipendente, obbliga le imprese italiane a delocalizzare?  E’ stato il segretario nazionale di FAI-Conftrasporto, Pasquale Russo – nei giorni scorsi – a lanciare l’allarme. Continua la lettura di Russo (Conftrasporto): Governo fermi emorragia autotrasporto

Ilva, approvate misure di sostegno ad autotrasporto

Nella seduta di oggi, giovedì 19 febbraio 2015, il Senato della Repubblica ha approvato il maxiemendamento al Decreto Legge 1 del 5 gennaio 2015 sul salvataggio dell’Ilva, che contiene importanti misure di sostegno per le aziende di autotrasporto che hanno lavorato per il colosso siderurgico. Continua la lettura di Ilva, approvate misure di sostegno ad autotrasporto

Paolo Uggè: Autotrasportatori dell’Ilva sospendono la marcia su Roma

Dopo un confronto serrato al loro interno tra chi voleva ad ogni costo “marciare su Roma” con gli automezzi e chi riteneva di dover rispondere in modo positivo raccogliendo l’appello del Ministro Lupi, avanzato anche a nome del presidente Renzi, gli autotrasportatori che operano nelle basi Ilva hanno deciso di sospendere, per ora, l’effettuazione della manifestazione.
Continua la lettura di Paolo Uggè: Autotrasportatori dell’Ilva sospendono la marcia su Roma

Paolo Uggè (FAI-Conftrasporto): Bloccati i tir per neve inesistente

Attraverso una nota pubblicato sul sito web dell’associazione, il presidente nazionale di FAI-Conftrasporto, Paolo Uggè, ha esposto il proprio pensiero in merito al blocco imposto ai mezzi pesanti sulla rete autostradale a causa della neve. Continua la lettura di Paolo Uggè (FAI-Conftrasporto): Bloccati i tir per neve inesistente

Ilva: associazioni autotrasporto chiedono l’intervento del Governo

A seguito dell’incontro avvenuto nella giornata di giovedì 29 gennaio 2015 presso il Ministero dello Sviluppo Economico tra alcune associazioni di categoria dell’autotrasporto ed i commissari straordinari dell’Ilva, Corrado Carrubba ed Enrico Laghi, le stesse associazioni di categoria (ANITA, Fisi Confetra, FAI-Conftrasporto, Confartigianato Trasporti, CNA-Fita) hanno diffuso un comunicato ufficiale attraverso il quale chiedono, sulla questione Ilva, un intervento del Governo e del Parlamento.
Continua la lettura di Ilva: associazioni autotrasporto chiedono l’intervento del Governo

Paolo Uggè (Conftrasporto): La crisi alimenta i fenomeni criminali

Paolo Uggè (presidente nazionale di FAI-Conftrasporto e vice-presidente di Confcommercio) commenta i dati di un’indagine effettuata da Confcommercio e GFK Eurisko sulle aziende di trasporto evidenziando come i dati che emergono da tale indagine testimoniino “la necessità e l’urgenza di dare attuazione ai contenuti del Protocollo di legalità, sottoscritto a suo tempo dal Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, con l’allora Ministro dell’Interno, Roberto Maroni, per combattere le infiltrazioni della criminalità organizzata nel mondo dei trasporti”. Continua la lettura di Paolo Uggè (Conftrasporto): La crisi alimenta i fenomeni criminali