Archivi tag: Osservatorio Autopromotec

Corretta manutenzione aiuta a ridurre consumi ed emissioni fino al 15%

Ridurre del 15% i consumi di carburante e le emissioni di sostanze inquinanti delle autovetture è possibile. Basta seguire le giuste raccomandazioni e attuare una corretta manutenzione dei veicoli. E’ questo ciò che emerge dalla “Guida al risparmio di carburanti e alle emissioni di CO2 delle auto”, realizzata dal Ministero dello Sviluppo Economico. I consigli contenuti nella guida sono resi noti dall’Osservatorio Autopromotec, la più specializzata rassegna espositiva internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico. Continua la lettura di Corretta manutenzione aiuta a ridurre consumi ed emissioni fino al 15%

In aumento la spesa (+6,1%) ed il numero di revisioni auto (+5,1%)

Nel primo semestre del 2015 sono state 7.524.120 le revisioni auto effettuate presso le officine private autorizzate. Rispetto al primo semestre 2014 vi è un aumento del 5,1%. Sempre rispetto ai primi sei mesi del 2015, la spesa degli italiani per le revisioni e per le connesse attività di prerevisione nel primo semestre di quest’anno è stata superiore del 6,1% a causa, oltre che dell’aumento del numero delle revisioni anche di un modesto incremento dei costi per manutenzione e riparazione. Questi valori emergono da un’elaborazione eseguita dall’Osservatorio Autopromotec su dati del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Continua la lettura di In aumento la spesa (+6,1%) ed il numero di revisioni auto (+5,1%)

Dal 2009 al 2014 è diminuito del 27% il consumo di benzina

Dal 2009 al 2014 il numero di auto a benzina circolanti in Italia si è ridotto da 20.911.084 a 18.895.138 con calo pari al 9,6% accompagnato da un calo dei consumi unitari del 20,9%. Il consumo complessivo di benzina è quindi sceso del 27%. Questi dati emergono da uno studio elaborato dall’Osservatorio Autopromotec sulla base di dati Aci. Continua la lettura di Dal 2009 al 2014 è diminuito del 27% il consumo di benzina

In diminuzione il parco circolante nelle città metropolitane

Dal 2008 al 2014 il parco circolante delle auto nelle dieci città metropolitane è diminuito del 6,7%. Questo dato deriva da un’elaborazione dell’Osservatorio Autopromotec sulla base di dati Aci. Il quadro vede una situazione divisa in due con cinque città che vedono un quadro di demotorizzazione, cioè di diminuzione del parco circolante, e cinque città in cui si è registrato un lieve aumento del parco circolante. Continua la lettura di In diminuzione il parco circolante nelle città metropolitane

Il 68,7% del trasporto italiano è di breve raggio

Nel 2012 in Italia il trasporto italiano su strada ha movimentato complessivamente 1.098,7 milioni di tonnellate di merci. Con riferimento alle percorrenze, il 68,72% del trasporto interno di merci su strada realizzati nel nostro Paese nel 2012 è avvenuto su percorsi di breve raggio (entro i 100 km), mentre l’incidenza dei trasporti su percorsi medio-lunghi (da 101 ad oltre 500 km) è stata del 31,28% sul totale dei trasporti interni. Continua la lettura di Il 68,7% del trasporto italiano è di breve raggio

In 6 anni il numero di patenti è aumentato dell’8,19%

Nel 2012 in Italia le patenti di guida B attive (cioè quelle non scadute) erano 34.305.966. Rispetto al 2006, quando le patenti B attive erano 31.706.288, si è registrato un aumento dell’8,19%. Questa informazione emerge da un’elaborazione condotta dall’Osservatorio Autopromotec su dati del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Continua la lettura di In 6 anni il numero di patenti è aumentato dell’8,19%

Revisioni, officine non soddisfatte delle tariffe

Le revisioni danno alle officine autorizzate a farle per conto della Motorizzazione Civile un apporto di lavoro sicuro. Non è detto però che si tratti anche di un’attività remunerativa. In una scala da 1 a 10 le officine di revisione hanno dato alla remuneratività del business una votazione media largamente inferiore alla sufficienza, per l’esattezza 4,7. Il dato emerge da una rilevazione condotta dall’Osservatorio Autopromotec. Continua la lettura di Revisioni, officine non soddisfatte delle tariffe

Auto, dal 2008 al 2012 aumentato il parco circolante di 986.612 unità

Rispetto alla media degli undici anni che hanno preceduto l’inizio della crisi che il nostro Paese sta vivendo, le immatricolazioni di autovetture sono calate nel quinquennio di crisi 2008-2012 di 1.091.017 unità. Nonostante questa pesante contrazione, il parco circolante tra il 2008 e il 2012 è aumentato del 2,73%, cioè di 986.612 autovetture.  Le immatricolazioni degli anni di crisi che vanno dal 2008 al 2012 sono state destinate quindi soltanto in parte alla sostituzione di auto rottamate, mentre il resto, appunto 986.612 autovetture, ha contribuito all’incremento del parco circolante. È quanto emerge da uno studio condotto dall’Osservatorio Autopromotec su dati Aci. Continua la lettura di Auto, dal 2008 al 2012 aumentato il parco circolante di 986.612 unità

Densità automobilistica, Italia ai vertici in Europa

Nel 2012 in Italia circolavano 61 autovetture per ogni 100 abitanti. È una densità fra le più alte d’Europa. Nel nostro continente infatti soltanto Lussemburgo e Islanda hanno una densità superiore e cioè in Lussemburgo vi sono 66 autovetture per 100 abitanti e in Islanda ve ne sono 64. Continua la lettura di Densità automobilistica, Italia ai vertici in Europa