Archivi tag: Paolo Carri

Cresce il comparto motori Scania in Italia: +55% il volume di vendita nel 2017

Continua a crescere il comparto motori di Scania in Italia. Un’evoluzione continua che nel 2017 ha fatto registrare un incremento dei volumi di vendita di oltre il 50%. Un percorso di crescita che proseguirà anche nel 2018 con il consolidamento del posizionamento nel mercato italiano. Continua la lettura di Cresce il comparto motori Scania in Italia: +55% il volume di vendita nel 2017

Giancarlo Perlini responsabile marketing di Italscania

Giancarlo Perlini è il nuovo Responsabile Marketing di Italscania, all’interno della Direzione Business Support & Development guidata da Paolo Carri. Nel team di Perlini, Elisa Casagrande si occuperà delle relazioni esterne e ufficio stampa dell’azienda. Continua la lettura di Giancarlo Perlini responsabile marketing di Italscania

Tre Scania Euro 6 a metano per la SOA di Alberobello (BA)

Nello scegliere quale percorso intraprendere per rafforzare la propria immagine e il proprio successo, la Soa Società Consortile a.r.l. di Alberobello (BA) ha incrociato il metano, ovvero l’opportunità di diventare un esempio di ecoazienda per le varie realtà dell’autotrasporto, aumentando, al contempo, la propria competitività. Continua la lettura di Tre Scania Euro 6 a metano per la SOA di Alberobello (BA)

A truckEmotion 2014, Scania porta anche il “campione dei consumi”

La squadra di veicoli Scania per truckEmotion 2014 è pronta. Oltre ai già annunciati due R 580, all’R 730, per i quali le iscrizioni alle prove stanno per registrare il tutto esaurito, e al cabrio Red Pearl, il marchio del Grifone si affiderà ai fuoriclasse della sua flotta Euro 6. Nell’area espositiva esterna verranno schierati un mezzo 410 CV – il vincitore della sfida dei consumi – l’ecologico P 340 – il primo trattore Euro 6 alimentato a gas metano in Europa – e un G 490 – simbolo dell’efficienza Scania per campi difficili come il cava cantiere. Continua la lettura di A truckEmotion 2014, Scania porta anche il “campione dei consumi”