TAR del Lazio legittima i costi minimi dell’autotrasporto

Attraverso una sentenza depositata nella giornata di venerdì 20 febbraio 2015, il TAR (Tribunale Amministrativo Regionale) del Lazio ha di fatto legittimato i costi minimi di esercizio dell’autotrasporto elaborati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Ricordiamo che i costi minimi di esercizio dell’autotrasporto erano stati bocciati lo scorso 4 settembre dalla Corte di Giustizia Europea poiché non compatibili con le norme del trattato UE sulla concorrenza.

Nella giornata di mercoledì 15 aprile 2015, la Camera di Consiglio della Corte Costituzionale stabilirà inoltre se i costi minimi sono o non sono in contrasto con la Costituzione Italiana.

Il dettaglio della sentenza del TAR del Lazio è visionabile QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *