Taranto, vescovo Santoro incontra gli autotrasportatori che manifestano

Nella giornata di domenica 1° giugno, l’arcivescovo di Taranto, monsignor Filippo Santoro, ha incontrato alcuni autotrasportatori che da alcuni giorni sostano ai margini della Statale 106, alla periferia di Taranto, per protestare contro la decisione dell’Eni di revocare l’appalto per il trasporto del carburante.

Una nota della curia precisa che agli autotrasportatori, il vescovo ha detto: “Cari amici, il mio messaggio per voi è semplice è un gesto di vicinanza, perchè mi stanno a cuore le vostre famiglie e sono vicino a voi in questo momento di gravi difficoltà economiche. Taranto è attraversata in maniera drammatica dalla crisi e in tanti modi, ma non dobbiamo come ci ricorda papa Francesco, farci strappare la speranza. Non mancherà, da parte mia un intervento per sensibilizzare le autorità competenti. Sento di prestare la mia voce per le vostre istanze, per la difesa del posto del lavoro. Così come vi prometto, che nella prossima seduta della Conferenza episcopale pugliese, relazionerò con i vescovi della nostra terra anche questo problema, per condivisione e idee di risoluzione e di solidarietà”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × uno =