Task Force sulla TAV insediata al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Questa mattina al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti si è insediata la Task Force sulla Tav Torino-Lione, voluta dal ministro Maurizio Lupi. Della Task Force fanno parte il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la Regione Piemonte, la Provincia di Torino, il Comune di Torino, i sindaci dei Comuni direttamente interessati dai cantieri (Susa, Bussoleno e Chiomonte) e il commissario del Governo architetto Mario Virano.

La Task Force è coordinata dal direttore della Struttura tecnica di Missione del Ministero ingegner Ercole Incalza.

I compiti della task force: definizione delle opere di riqualificazione del territorio che accompagneranno l’esecuzione della Tav (quelle che secondo il ministro sono  impropriamente definite “compensative”), la ricognizione delle esigenzeprovenienti dal territorio, il coordinamento della comunicazione da parte di tutte le istituzioni pubbliche coinvolte, la convocazione di incontri periodici con i sindaci di altri Comuni della Valle e con le realtà imprenditoriali.

Ogni 60 giorni il Cipe verrà informato dalla Task Force sulle opere di riqualificazione in modo da garantire la continuità dei flussi finanziari.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather