Trasporta 23 tonnellate di scarti in gesso non dichiarati: denunciato nel Senese

Il conducente di un tir, un 50enne di Vinci (Firenze), è stato denunciato dalla polizia per non corretta gestione dei rifiuti dopo esser stato fermato per un controllo mentre percorreva l’Autopalio, all’altezza di Poggibonsi (Siena).

Lo riferisce l’edizione on line del quotidiano La Nazione (da cui è tratta la fotografia) secondo cui l’uomo trasportava 23mila chili di scarti in gesso non dichiarati nella bolla di accompagnamento. Secondo quanto ricostruito dalla polizia stradale, era in viaggio tra un deposito di smaltimento di Campi Bisenzio (Firenze) e un’azienda edile della provincia di Grosseto. Nei suoi confronti è scattata anche una multa da 2mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *