Trasportounito: aggiornamento fermo dell’autotrasporto delle ore 20 del 9 dicembre 2013

Trasportounito ha pubblicato sul proprio sito web l’aggiornamento della situazione alle ore 20 di oggi, lunedì 9 dicembre 2013, relativamente al fermo nazionale dell’autotrasporto.

Il testo del comunicato.

Ci avviamo alla conclusione del primo giorno e il bilancio è sicuramente positivo, alcuni dei punti autorizzati, per disposizioni delle Prefetture e Questure, in queste ore hanno dovuto diminuire l’attività per motivi di sicurezza, altri invece hanno iniziato in queste ore, ma tutto si svolge  nel rispetto delle regole  senza blocchi e distribuendo solamente volantini,  

Il Segretario Generale,  negli interventi sui quei media che ci hanno dato visibilità,  ha più volte  evidenziato le vere motivazioni che hanno spinto  la categoria a non accettare gli accordi proposti dal Governo, mentre altri ribadiscono di essere pienamente soddisfatti e negano l’evidenza, cioè la scarsa circolazione di mezzi pesanti e le attività svolte dai colleghi nei punti che elenchiamo sotto. 

Tutto si  è svolto e si sta svolgendo con serenità e massima collaborazione delle forze dell’ordine, che ringraziamo.

Ricordiamo  ai Colleghi che sono in strada durante la notte, di essere vigili e prudenti nel rispetto del Codice di Autoregolamentazione dell’Esercizio dello Sciopero nel Settore dell’Autotrasporto valutato idoneo dalla Commissione di Garanzia Scioperi, e  attenersi alle disposizioni prescritte dalle Prefetture e dalle Questure

LO SCIOPERO CONTINUA

Per ogni necessità contattare la Segreteria Nazionale, attiva anche nelle ore notturne.

 

Concentramenti

 Padova ( rotatoria SS.16 per Este ); Padova ( Uscita A13 Boara ); Padova ( Zona industriale ); Padova ( Uscita ovest ); Bergamo ( casello autostrada ); Milano ( Tangenziale ); Brescia ( M O F ); Brescia ( Cementeria Rezzato ), Brescia ( Uscita ovest ); Pavia ( Raffineria di Sanalzano ); Alessandria ( casello Novi Ligure – Serravalle ); Alessandria ( Rivalta Scrivia ); Alessandria ( Casello Tortona ); Asti ( casello uscita est ); Torino ( Orbassanno Grugliasco ); Torino ( Interporto ); Genova ( Porto tutti i varchi ); Genova ( casello Bolzaneto ); La Spezia ( Porto ); Cairo Montenotte ( SS. extra urbana ); Firenze ( casello Scandici ); Valdichiana ( casello uscita ); Arezzo ( casello uscita ); Livorno ( casello uscita ); Pontedera ( casello uscita ); Viareggio ( casello uscita ); Versilia ( casello uscita ); La Spezia ( casello uscita ); Danto Stefano ( casello uscita ); Barberino ( casello uscita ); San Benedetto ( casello uscita ); Porto S. Elpidio ( casello uscita ); Civitanova ( casello uscita ); Ancona ( casello uscita ); Pescara ( casello autostradale ); Orte ( uscita casello ); Roma ( uscita Fiano Romano ); Latina ( S.S. Pontina ); Frosinone ( casello uscita ); Anagni ( casello uscita ); Ferentino ( casello uscita ); Ceprano ( casello uscita );Teramo; Benevento ( casello Paolise ); Sarno ( casello uscita ); Nocera Pagani ( casello uscita ); Nocera Pagani ( casello uscita ); Battipaglia ( casello uscita ); Eboli ( casello uscita ); Sicignano ( casello uscita ); Padula ( casello uscita ); S. Severino ( casello uscita ); Salerno ( Porto ); Salerno ( Raccordo SA – RC ); Brindisi ( San Vito ), Brindisi ( terminal porto ); Taranto ( Raffineria ); Lecce; Polignano ( Complanare Polignano Monopoli ); Andria / Barletta; Foggia;  Potenza ( raccordo autostradale ), Lamezia Terme ( S.S.280 svincolo autostradale ); Rosarno ( casello uscita ); S. Onofrio ( casello uscita ); Olbia ( Porto ); Sassari; Cagliari ( Porto ); Oristano; S.S. 131; Catania ( vari posti in città e provincia); Palermo ( varie posti in città e provincia ); Castelvetrano; Siracusa; Agrigento ( vari posti in provincia ); Trapani ( vari posti in provincia). 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − 3 =