Trasportounito, Aitras e Forza d’Urto confermano il fermo dal 28 al 31 ottobre 2013

Gli incontri tenutisi nelle giornate di martedì 22 e mercoledì 23 ottobre 2013 tra il Governo e le associazioni di categoria non sono riusciti a far desistere le associazioni Trasportounito, Aitras e Forza d’Urto che hanno confermato il fermo dal 28 al 31 ottobre 2013. L’associazione siciliana Aias ha invece ritirato la propria adesione ritenendosi soddisfatta dell’incontro con il Governo.

Le risposte fornite e gli impegni presi dal sottosegretario Girlanda non sono stati ritenuti sufficientemente convincenti e, salvo clamorosi dietro-front dell’ultima ora (che in questi casi però così clamorosi spesso non sono), il fermo si attuerà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − quattordici =