Trasportounito Genova rilancia accordo container

Trasportounito Genova ha proposto un “contratto di rete contenitori” ovvero una proposta tesa a rilanciare il confronto territoriale tra chi commissiona e chi esegue i trasporti. 

Giuseppe Tagnochetti, coordinatore regionale di Trasportounito Liguria, ritiene che “dal 2005 committenza e autotrasporto sono “orfani” di questo strumento, l’utilità del quale è confermata dal fatto che oggi, fuori norma, le imprese lo utilizzano come riferimento e prassi operativa. La predeterminazione nazionale di alcuni elementi “accessori” al trasporto semplificava la contrattazione tra le parti e la determinazione dei prezzi, riducendo al contempo i contenziosi”.

Ricordiamo che gli accordi di settori erano stati di fatto definitivamente cancellati ma, soprattutto nei container, hanno rappresentato, per anni, un importante riferimento per la contrattazione dei servizi di trasporto su gomma.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + sedici =