Umberto Del Basso De Caro indagato per rimborsi elettorali

Il sottosegretario alle infrastrutture e ai trasporti, Umbero Del Basso De Caro, a cui recentemente il ministro Lupi ha assegnato la delega per l’autotrasporto, risulta essere uno dei cinquantaquattro indagati dalla Procura di Napoli a conclusione delle indagini su rimborsi elettorali alla Regione Campania tra il 2010 e il 2012.

A Del Basso De Caro viene contestata la gestione dei rimborsi elettorali provenienti dalla Regione Campania che sarebbero stati utilizzati, non solo per la sua attività istituzionale, ma anche per fini privati.

Dal canto suo, il sottosegretario De Caro si difende sostenendo che la legge non impone la documentazione delle spese e che non ha intenzione di dimettersi per una questione irrilevante dal punto di vista penale.

Dopo le dimissioni arrivate lo scorso 4 marzo, a poche ore dalla sua nomina, del sottosegretario Gentile, dunque, problemi anche per l’altro sottosegretario alle infrastrutture e ai trasporti. Un ruolo che, evidentemente, non porta bene.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 5 =