Umbria, controlli a tappeto sugli autotrasportatori

Nei giorni scorsi la Polizia Stradale dell’Umbria ha effettuato dei controlli a tappeto sugli autotrasportatori.

Sono stati controllati 250 veicoli, 94 dei quali sono risultati irregolari con 109 verbali contestati, una carta di circolazione ed una patente ritirata. Le violazioni più frequenti hanno riguardato il mancato rispetto dei tempi di riposo, la manutenzione del veicolo ed il mancato rispetto di norme previste dal Codice della Strada.

La Polizia Stradale riferisce che “I servizi ad alto impatto sono finalizzati non solo al contrasto all’abusivismo nel settore, ma anche a fenomeni che mettono in estremo pericolo la sicurezza di tutti, a partire dai conducenti professionali. Queste operazioni rispondono alle istanze dei rappresentati di categoria e dei diversi organi di settore interessati all’emersione delle irregolarità. In questo modo viene garantita anche la tutela sociale del lavoratore che potrebbe essere indotto a violare la normativa o i limiti di velocità proprio per effettuare un maggior numero di viaggi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × quattro =