Ungheresi multati nel trasporto di animali vivi

Mille euro di multa per due autotrasportatori ungheresi di 48 e 63 anni che, nella giornata di giovedì 26 marzo 2015, sono stati fermati intorno alle ore 16.30 dalla Polizia autostradale di Forlì presso il casello autostradale di Forlì nell’ambito dei controlli  per il benessere animale.

I due uomini, che si davano il cambio alla guida per restare in regola per quanto concerne le ore di guida e di riposo, non avevano tuttavia rispettato la legge per quanto riguarda la cura dei 32 bovini che trasportavano, che non venivano abbeverati da quando erano partiti, il giorno prima, dall’Ungheria.

La Polizia Autostradale di Forlì ha provveduto ha sanzionare con 1.000 euro di ammenda i camionisti immediatamente corrisposti. Gli animali, tuttavia, apparivano in buono stato così non è stato chiamato un veterinario ma è stato semplicemente verificato che i bovini venissero rifocillati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 + 3 =