Ventimiglia, spagnolo sanzionato nel trasporto di maiali

Al valico di Ventimiglia, la Polizia Stradale ha fermato un tir proveniente dalla Penisola Iberica che trasportava 390 maiali in condizioni definite “estreme” dalla Spagna verso la Sardegna via autostrada e via traghetto.

Secondo quanto riferito dalla Polizia Stradale i maiali stavano per morire poichè il camion su cui venivano trasportati era privo del sistema di abbeveraggio e soprattutto perché schiacciati uno addosso all’altro. Il camion stava raggiungendo Genova per essere imbarcato su una nave per la Sardegna ma é stato sequestrato e gli animali ricoverati a Carpaneto Piacentino. Al camionista è stata comminata una sanzione pecuniaria di circa 3mila euro oltre al fermo amministratibo del veicolo per tre mesi in conseguenza delle varie violazioni riscontrate.

“Questi controlli scaturiscono da una programmata e pianificata attività di controllo, su tutta la provincia, finalizzata alla tutela degli animali trasportati che vede coinvolta la Sezione Polizia Stradale di Imperia e l’Asl Area Sanità Pubblica Veterinaria – ha dichiarato il comandante della Polizia Stradale Gianfranco CroccoIn particolare al camionista spagnolo sono state contestate violazioni delle norme speciali che riguardano il codice della strada proprio relative al trasporto degli animali. Tra l’altro le condizioni di trasporto possono avere conseguenze pesanti sulla salute dei consumatori ed ecco perché abbiamo intensificato le verifiche proprio in concomitanza con il periodo pasquale”.  

[immagine di repertorio]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque + 1 =