Viabilità, il bollettino meteo dell’Anas dal 4 al 6/2/2015

Sul proprio sito web, Anas ha pubblicato il bollettino meteo relativamente alle prossime ore che si prevede continueranno ad essere particolarmente critiche dal punto di vista della viabilità.

Qui di seguito, il testo del bollettino.

Maltempo e neve in diverse regioni d’Italia
Dalla nottata di oggi, mercoledì 4 febbraio 2015 e per le successive 24-36 ore si prevedono:

– Precipitazioni a carattere nevoso mediamente al di sopra dei 200-400 metri, su Liguria, Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Trentino, Friuli Venezia Giulia, con accumuli al suolo da moderati ad abbondanti;

– Precipitazioni a carattere nevoso mediamente al di sopra dei 600-800 metri su Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise, con accumuli al suolo moderati o localmente abbondanti;

– Precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Marche, Lazio, in estensione a Campania, Basilicata e Calabria. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, grandinate e forti raffiche di vento;

– Venti di tempesta dai quadranti settentrionali sulla Liguria; venti da forti a burrasca dai quadranti orientali su Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia, Emilia Romagna e Marche; venti di burrasca sud-occidentali sulla Sicilia, in estensione a Campania, Basilicata e Calabria. Mareggiate lungo le coste esposte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + 10 =